CORONAVIRUS – AUTOCERTIFICAZIONE SPOSTAMENTI DPCM 08/03/20


Con riferimento a quanto previsto dall’articolo 1, comma 1, lettera a) del DPCM 8 marzo 2020:
a) evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e uscita da tutto il territorio lombardo nonché all’interno dello stesso, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute. È consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza

Il Ministero dell’Interno ha precisato che l’onere di dimostrare la sussistenza delle situazioni che consentono la possibilità di spostamento incombe sull’interessato e può essere assolto producendo un’autodichiarazione (scaricabile dal link sotto riportato).

L’autodichiarazione potrà essere resa anche seduta stante compilandola al momento dell’eventuale fermo da parte delle Forze di polizia e della Forza pubblica, i cui operatori hanno in dotazione le copie del modulo.

La veridicità delle dichiarazioni, che in caso di falso comportano rilevanza penale, potrà essere verificata successivamente.

 

Autodichiarazione spostamenti da compilare