Contratto Integrativo di lavoro – PROV anno 2019 obiettivo assiduità erogabile con la retribuzione di febbraio 2020


Con l’accordo contrattuale del 19 luglio 2018 (depositato il 5 settembre 2019) le parti hanno confermato il premio Regionale per obiettivi variabile (sinteticamente PROV), con la finalità di riconoscere ai lavoratori trattamenti economici strettamente legati a concordati obiettivi di miglioramento della produttività e dell’efficienza delle aziende del settore.
L’accordo è conforme ai criteri di misurazione e verifica di incrementi di produttività, redditività, qualità ed innovazione di cui all’articolo 1, commi 182-189 della legge 28 dicembre 2015 n. 208, pertanto alle retribuzioni derivanti dal PROV è applicabile l’imposta del 10 % sostitutiva dell’IRPEF e delle addizionali comunale e regionale all’IRPEF.
Le parti hanno concordato di individuare due parametri, produttività e assiduità, suddivisi in due modalità di calcolo, disgiunte tra loro, che insieme compongo il valore totale del PROV.
L’erogazione del PROV per l’obiettivo assiduità relativo all’anno 2019 è in scadenza con la retribuzione del mese di febbraio 2020.

Testo del comunicato dell’Unione Regionale Panificatori Lombardia