Il pane del Rotary, l’iniziativa di solidarietà di Aspan e Interact


Aspan e Interact Bergamo uniti nella solidarietà. La sezione giovanile del Rotary International sceglie quest’anno il pane come simbolo e segno distintivo della loro attenzione all’altro.
Come occasione di raccolta fondi, quest’anno il direttivo di Interact Bergamo ha scelto un segno che legasse di più alla tradizione cristiana dell’Avvento e in collaborazione con l’Associazione Panificatori di Bergamo ha ideato il Pane del Rotary. Un’idea sana e genuina che lega la tradizione cristiana al senso del lavoro, la condivisione alla semplicità, l’alimentazione al fabbisogno energetico e proteico delle popolazioni più bisognose.
E’ nata così una morbida e rotonda focaccia con impresso il logo del Rotary.
I panificatori Aspan si sono impegnati nel realizzarla, utilizzando come materia prima la farina di filiera locale QuiVicino. La vendita durante gli eventi dei Club orobici del Rotary International, sarà l’occasione per raccogliere fondi da versare alla Fondazione Rotary nel centenario della sua nascita.

Roberto Capello, e Federica Sorrentino

Roberto Capello (Aspan) e Federica Sorrentino (Rotary Interact)